L'assemblaggio ha interessato le prime due settimane del mese di novembre 2002. Si smontato il ripetitore precedente montato per prova e si provveduto alla costruzione della scheda di gestione progettata negli ultimi giorni d'ottobre da Mauro. Claudio invece si occupato di tutte le schermature meccaniche dei moduli, che devono essere serie e mirate, oltre alla preparazione del contenitore. Appena effettuato l'assemblaggio, si collaudata la scheda con il software preparato nel frattempo da Massimo. Constatato il funzionamento regolare, si potuto provvedere alla taratura delle parti analogiche non effettuabili in precedenza. Nella prima foto Mauro nel laboratorio alle prese con il montaggio del ponte. Nella seconda foto si pu osservare il ripetitore prima della chiusura dopo l'assemblaggio. Sulla sinistra si scorge il modulo Tx, sulla destra il ricevitore. Al centro, grande, la basetta di gestione multibanda, in basso piccolo a sinistra il modulo BF per ascoltare dal ripetitore, all'estrema destra la basetta del W.dog Hardware. Al centro, sul retro, il filtro sull'alimentazione. Nella terza foto il filtro sulle linee BF ed alimentazione montato sul modulo Tx. Per chi pensa che non sia necessario provi ad ometterlo e vedr che divertimento! Un filtro simile installato sull'Rx, il quale in pi ha il conduttore di squelch. Per ultimo l'ampli di potenza, da 10 Watt. Anch'esso ha il filtro sull'alimentazione, onde evitare fuoriuscite di RF. Notare le schermature. A sinistra in basso vi una modifica effettuata successivamente. Infatti, si era optato di lasciare l'amplificatore sempre alimentato, anche durante la sola ricezione. Si poi pensato che l'assorbimento a vuoto di 130 mA era assolutamente inutile. Infatti, da solo, si mangiava pi di tre Ampere nell'arco delle ventiquattr'ore, pari a pi di un'ora continua in trasmissione. Si provvedeva quindi alla rimozione, modifica con commutazione elettronica e rimessa in opera il giorno 9 dicembre. Ora l'assorbimento si pu considerare irrisorio ed il funzionamento definitivo non variato, non avendo parti meccaniche in movimento. A tal proposito preciso che nel ripetitore tutte le commutazioni, sia BF che AF sono elettroniche.

 

Assemblaggio in Laboratorio - IK1IMG -Ponte Assemblato

 

 

 

 

 

 

 

 

Filtro anti RFLineare RF 10 Watt Aperto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il finale è stato nuovamente rimaneggiato in marzo 2003. La basetta di commutazione Tx è stata totalmente rifatta, togliendo il funzionamento in RF e facendola invece comandare direttamente dal microcontrollore. Il finale che prima era in classe "C" a transistor è stato sostituito con un altro in classe AB a MosFET, che genera molte meno spurie.

 

 

Particolare saldature preampli antennaBobina di ingresso preampli antenna

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Contestualmente è stato implementato il preamplificatore in Rx con GaAsFET MGF1801, con NF 0,3 dB guadagno 24dB. Nella foto in alto a sinistra il circuito amplificatore, a destra il filtro accordato in ingresso dentro la microcavità in acciaio inox. Sotto a sinistra la stessa microcavità con il gigatrimmer ed a destra l'intero prempli durante i test sul guadagno.

 

Bobina di ingresso preampli antenna con  gigatrimmerPreampli antenna in test

 

 

 

 

 

 

 

Webdesigner IZ1GCT Claudio ©2002-2019